tiramisù Tiramisù Tiramis

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Seguici

Seguimi su Twitter

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Meta

Tiramisù questa è la nostra ricetta di un classico dolce Italiano vi auguro una buona lettura

Tiramisù questa è la versione classica senza nessuna alterazione. Il Tiramisù è un dolce diffuso in tutta Italia, le cui origini vengono spesso contese fra regioni quali Veneto, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e altre. È un dessert al cucchiaio a base di savoiardi, inzuppati nel caffè, mascarpone, uova e zucchero. Esistono però alcune versioni alternative, in questo caso la ricetta è a base di cioccolato e amaretti.

 

Leggi anche: Tiramisù con cioccolato e amaretti

tiramisù Tiramisù Ricetta classica del tiramistiramisù Tiramisù Tiramisu classico

Tiramisù

  • Porzioni: 10 Persone
  • Problema: Facile
  • Stampa

 

ingredienti

  • 4 Uova
  • 140g Zucchero
  • 500g Mascarpone
  • 500ml Caffè +
  • 1 Pacco di savoiardi

Istruzioni

  1. In un recipiente mettiamo le uova con metà dello zucchero e iniziamo a mescolare nel caso utilizzassimo una planetaria a velocità media, nel caso utilizzassimo delle fruste elettriche a velocità massima, quando vediamo che si comincia a montare aggiungiamo l’altra metà di zucchero e mescoliamo fino a quando non raddoppieranno di volume.
  2. Una volta montati per bene mettiamoli da parte e in un secondo recipiente mettiamo il mascarpone e mescoliamo a velocità alta fino a quando il mascarpone non diventa cremoso, una volta cremoso versiamo poco uovo nel mascarpone e mescoliamo con un leccapentole dal basso verso l’alto aggiungiamo le uova in due parti avendo l’accuratezza di mescolare sempre dal basso verso l’alto, fino a quando le uova non saranno ben amalgamate al mascarpone, riponiamo in frigo.
  3. Nel frattempo che il mascarpone si riposa in figo cominciamo a preparare delle macchinette di caffè preparate con la moka, una volta preparato occorre farlo freddare completamente prima di poterlo utilizzare (nel caso in cui utilizzassimo lo stesso il caffè caldo rischiamo che il savoiardo diventi troppo inzuppato e quindi scomparirà del tutto nella masticazione, sentiremo solo il gusto del caffè).
  4. Finalmente è arrivata l’ora di comporre il nostro fantastico tiramisù prendiamo una teglia da forno dalle dimensioni non molto grandi e cominciamo a comporre il dolce nel seguente modo; versiamo 4 cucchiai di crema sulla base, bagniamo i savoiardi nel caffè e mettiamoli verticalmente sopra la crema e ripetiamo la stessa operazione fino a quando non avremmo la base completamente o parzialmente coperta, versiamo una generosa quantità sopra i biscotti e ripetiamo l’operazione fatta in precedenza dei savoiardi soltanto che il secondo strato di biscotti dovranno essere disposti orizzontalmente su tutta la superficie e copriamo con tutta la crema che ci è rimasta. Ora non resta che spolverizzare con del cacao amaro tutta la superficie e mettiamo in frigo per mezza giornata prima di mangiarlo!.

Note: Se vogliamo fare più bella figura possiamo mettere delle decorazioni di cioccolato sulla superficie.

 

 

 

 

Tiziano Gargani

Ciao a tutti benvenuti sul mio sito spero che vi piaccia per maggiori informazioni su di me andare su about

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *