crema pasticcera Crema pasticcera Crema pasticcera compressor

 

Crema pasticcera è una preparazione a base di uova, zucchero, latte, farina e vaniglia. È una preparazione utilizzata sopratutto in pasticceria. Al posto della farina “00” possiamo utilizzare farine di mais o di riso (anche per una versione celiaca). Può essere servita in moltissimi modi; al cucchiaio oppure viene utilizzata per guarnire o farcire torte, pan di spagna, cannoli o bignè e altri svariati prodotti dolciari.

Esistono moltissime varianti di questa ricetta: crema diplomatica che si ottiene aggiungendo alla crema della panna montata, crema al limone si aggiunge della scorza di limone (si può anche aromatizzate con arancia), crema alla vaniglia come in questo caso aggiungendo una bacca di vaniglia, crema inglese come la crema pasticcera la si ottiene senza aggiungere farina o addensanti, e in fine anche crema al cacao.

 

Crema pasticcera

  • Porzioni: 1 Kg Crema pasticcera
  • Problema: Facile
  • Stampa

ingredienti

 

  • 1l Latte
  • 120g Tuorli
  • 200g Zucchero
  • 120g Farina
  • 1 Bacca di vaniglia

 

 

Istruzioni

 

  1. In un tegame con i bordi medi mettere il latte con la bacca di vaniglia tagliata verticalmente e con il coltello priviamola dei semi interni mettere quindi nel latte e portare a bollore. N.B.(Se mettiamo la vaniglia non dobbiamo mette il limone!).
  2. In un recipiente mettere i tuorli con lo zucchero e sbattiamo con una frusta fino a quando il composto non monterà leggermente. Unite quindi la farina precedentemente setacciata e mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
  3. Aggiungiamo il latte caldo nelle uova un pochino per volta, mescolando continuamente con la frusta fino a quando non abbiamo aggiunto tutto il latte e otterremo un composto liscio ed omogeneo.
  4. Rimettiamo il composto nella pila e mettiamo sul fuoco medio continuando a girare e cuociamo fino a quando non vedremo che il composto si sta addensando.
  5. Ora versiamo la crema pronta nel recipiente e sulla superficie della crema dobbiamo mettere un pochino di zucchero e coprire con la pellicola a contatto con la crema, questo dobbiamo farlo perché altrimenti la crema formerà sulla superficie una patina.
  6. Mettiamo in frigo per qualche ora e successivamente sarà pronta per l’utilizzo.

 

Note: 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *