C

Crostata morbida alla nutella

crostata morbida alla nutella - Crostata morbida alla nutella 800x1066 - Crostata morbida alla nutella

Crostata morbida alla nutella

Stavo navigando su diversi social (Instagram e pintrest) e casualmente mi sono imbattuto in questa ricetta. Passiamo un buon 60% della nostre giornate se non di più a navigare su Instagram, internet e altri social, e molte volte incappi in moltissimi post di ricette alcune volte non gli daresti un soldo di cacio ma sono veramente buone altre volte riescono a stupirti ma non vengono. Questa volta mi sono imbattuto in una ricetta molto interessante e ho voluto provare a farla, visto la quarantena ho dovuto cambiare alcune cose e sono andato a modificare alcuni aspetti della ricetta con altri, le mie modifiche mi hanno portato a creare (non volendo) un qualcosa molto simile alla crostata ma con una maggiore morbidezza. La ricetta è davvero facile da preparare con il solo accorgimento di spargere una generosa dose di nutella lasciando liberi i bordi almeno di un 1 cm. Sono andato in cucina per preparare questa ricetta mettendo in riproduzione la prima canzone che mi è capitata e cosi ho iniziato a prepararla dimenticandomi di tutto quello che in quel momento succedeva intorno a me, finito di preparare la ricette mi sono messo a fare qualche foto per il blog e ora eccomi qui a scrivere la ricetta. Ma ora basta parole andiamo a vedere come si prepara questo dolce.

crostata morbida alla nutella - Crostata alla nutella - Crostata morbida alla nutella

 

Leggi anche: American burger

Crosta morbida alla nutella

  • Porzioni: +5 Persone
  • Problema: Facile
  • Stampa

ingredienti

  • 90g Farina “00”
  • 90g Farina Manitoba
  • 50g Amido di mais
  • 120g Zucchero
  • 2 Uova
  • 30g Burro
  • Bacca di vaniglia o vaniglia liquida
  • 160g Latte
  • 1 Bustina lievito per dolci
  • Q.B. Nutella

Istruzioni

  1. Mettiamo nel recipiente della planetaria le uova, zucchero e la vaniglia e facciamo girare fin quando il composto non sarà triplicato di volume.
  2. Mentre il composto gira setacciamo due volte tutto insieme le farine, lievito e l’amido di mais, dopo che abbiamo finito di setacciare prendiamo un pentolino piccolino o nel microonde facciamo sciogliere il burro e una volta sciolto lasciamolo intepidire.
  3. Quando le uova sono triplicate di volume versiamoci velocemente gli ingredienti che abbiamo setacciato precedentemente e successivamente il burro e latte, facciamo girare fin quando gli ingredienti secchi non si siano ben amalgamati al tutto (quando versiamo gli ingredienti secchi ti consiglio di pepare un canovaccio da mettere sulla planetaria per far si che la farina non vada in giro).
  4. Imburriamo e infariniamo la teglia da 22 cm e versiamoci metà del composto, inforniamo a 180° forno preriscaldato e ventilato per circa 15 minuti.
  5. Nel mentre la base della nostra torta si cuoce io consiglio per rendere la nutella più morbida di metterla in un recipiente e lasciarla sotto l’acqua corrente calda per 10 minuti.
  6. Sforniamo la base da forno e versiamoci una generosa dose di nutella lasciando liberi i bordi di almeno 1 cm, dopodiché versiamoci il restante composto che avevamo messo da parte e rimettiamola in forno per altri 20 minuti.
  7. Decoriamo con un pochino di zucchero a velo e ora non resta che servire questo magnifico dolce.

Note: Possiamo sostituire la nutella con qualsiasi marmellata che più ci piace, dobbiamo soltanto ricordarci di lasciare almeno 1 cm dal bordo. La prova dello stuzzicadenti si può fare ma stando attenti di non andare nella nutella altrimenti è inutile.

 

crostata morbida alla nutella - Crostata alla nutella soffice - Crostata morbida alla nutella

Tiziano Gargani

Salve, mi presento sono Tiziano Gargani e adoro la cucina in ogni sua forma, adoro scrivere le ricette sul mio blog e far conoscere la mia versione della cucina, oltre a cucinare mi piace leggere e suonare il pianoforte.
Cucinaconpassione è un sito dove sfogo il mio essere attraverso la cucina, sono come un pittore che dipinge una tela e ogni mia tela è una ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.