R

Risotto alla crema di scampi

risotto alla crema di scampi Risotto alla crema di scampi Risotto alla crema di scampi

 

Risotto alla crema di scampi è una ricetta molto semplice da preparare bisogna solo avere degli accorgimenti. Questo risotto è un ottima idea se si vole far colpo su qualcuno che ci piace e inviamo a cena, mi piace accompagnare il piatto con un buon bicchiere di vino bianco!.

 

Risotto alla crema di scampi

  • Porzioni: 3 Persone
  • Problema: Medio
  • Stampa

 

ingredienti

Fumetto di crostacei

  • 1 Carota
  • 1 Costa di sedano
  • 1 Spicchio d’aglio
  • 5 Cucchiai di olio
  • 1,2kg Scampi
  • 1500ml di acqua
  • Sale e pepe Q.B.

Per il riso

  • 150g Riso carnaroli
  • 200ml Pomodoro passata
  • Polpa degli Scampi
  • 3 Cucchiai di olio
  • 180g Panna fresca
  • Sale e pepe Q.B.

Istruzioni

  1. Per prima cosa prepariamo il fumetto di crostacei, in un tegame con i bordi medi mettiamo olio, carota precedentemente lavate e private della parte esterna, sedano precedentemente lavato e tagliato a pezzettini, l’aglio precedentemente privato della parte esterna e mettiamo gli “scarti” degli scampi N.B. (quando prepariamo un fumetto di crostacei è importante togliere entrambi gli occhi) e facciamo rosolare a fuoco medio-alto per qualche minuto dopodiché mettiamo l’acqua, saliamo e pepiamo (utilizzare il pepe bianco) e facciamo bollire per 2 ore.
  2. In una padella mettiamo olio e la polpa degli scampi precedentemente frullati, facciamo rosolare qualche minuto e successivamente mettiamoci il pomodoro e facciamo cuocere per 3 minuti dopodiché aggiungiamo la panna e cuociamo per altri 5 minuti.
  3. Ora cuociamo il riso nel seguente modo: prendiamo una pila e senza mettere né olio né burro facciamolo tostare il riso per qualche minuto aggiungendo un pochino di sale facciamo scaldare il riso e mettiamoci 2 mestoli di fumetto di crostacei (ogni volta che aggiungiamo il fumetto dobbiamo filtrarlo con un passino o con un colino cinese) e mettiamoci subito anche il composto all’interno del riso (procedura numero 2.).
  4. Mettiamo il secondo mestolo non prima che i primi due si siano assorbiti, continuiamo ad aggiungere mestoli fino a quando il riso non sarà cotto.
  5. Ora non resta che servire.

Note: Per pulire gli scampi occorre per prima cosa dividere la parte della testa dalla parte centrale una volta fatto ciò giriamo la parte centrale con le zampette verso l’alto e usando delle forbici tagliamo le parti laterali e aiutandoci con le mani a far uscire il carapace, è importante togliere la parte scura centrale l’intestino.

risotto alla crema di scampi Risotto alla crema di scampi Risotto alla crema di scampi ricetta

risotto alla crema di scampi Risotto alla crema di scampi Risotto with scampi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.