profumo di sicilia Profumo di Sicilia Profumo di Sicilia

Profumo di Sicilia è questo il nome che ho deciso di dare a questo piatto magnifico, orecchiette integrali con broccoli siciliani e salsiccia un piatto di pasta eccezionalmente buono, un piatto di pasta semplice da realizzare e senz’altro molto economico, un primo piatto che preparato senza salsiccia diventerebbe un piatto vegetariano altrettanto buono. Piatto perfetto per quando vengono amici a casa e per stupirli ulteriormente vi consiglio di preparare la ricetta che trovate qui sotto Salve o Sicilia! cosi il trionfo è assicurato.

Leggi anche: Salve o Sicilia!

Profumo di Sicilia

  • Porzioni: 2 Persone
  • Problema: Facili
  • Stampa

ingredienti

  • 250g Orecchiette integrali
  • 1/2 Broccolo Siciliano
  • 5 Cucchiai di olio EVO
  • 1 Salsiccia
  • 1 Peperoncino
  • Sale
  • 1 Spicchio d’aglio

Istruzioni

  1. Iniziamo con il prendere una pila con i bordi medio alti e riempiamola d’acqua, successivamente mettiamola sul fuoco con la fiamma al massimo.
  2. Prendiamo il broccolo siciliano e con l’aiuto di un coltello stacchiamo le cimette dal torsolo, una volta staccate tutte le cimette mettiamole all’interno di un recipiente e puliamole sotto l’acqua corrente.
  3. Quando la pila con l’acqua sta per bollire saliamo e buttiamo i broccoli e lasciamoli bollire per circa 5 minuti, nel mentre i broccoli sono nell’acqua prendiamo un’altra padella nella quale metteremo olio, peperoncino e aglio precedentemente privato della parte esterna.
  4. Facciamo rosolare l’aglio fin quando non sarà leggermente dorato dopodiché aggiungiamo la salsiccia che spezzettiamo in piccoli pezzi, facciamo rosolare anche la salsiccia fino a quando anch’essa non sarà ben dorata.
  5. Ora scoliamo i broccoli con l’aiuto di un piccolo scolapasta e buttiamoli dentro la padella con le salsicce (non dobbiamo buttare l’acqua perché sarà l’acqua dove andremo a cuocere la pasta), per finire di cuocere i broccoli aggiungiamo 3 mestoli dell’acqua della loro cottura e finiamo di cuocerli.
  6. Buttiamo la pasta nell’acqua  e portiamola ad una cottura al dente, dopodiché sempre con l’aiuto di uno scolapasta scoliamoli dall’acqua e versiamoli dentro la padella e finiamo di cuocere la pasta aggiungendo un mestolo d’acqua alla volta (l’acqua va aggiunta fin quando la pasta non arriverà a cottura).
  7. Adesso arriva la parte migliore della ricetta! impiantiamo questa magnifica pasta e ora non resta che mangiarla.

Note:  Possiamo sostituire la salsiccia con del prosciutto cotto tagliato a cubetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.