pomodori con il riso Pomodori con il riso Pomodori con il riso

Pomodori con il riso sono un piatto unico vegetariano, sono un piatto semplicissimo da preparare e di sicuro effetto sono la soluzione ideale per un pranzo o cena estiva e li possiamo preparare in precedenza per poi infornali quando servono. Mio nonno usava accompagnare questo piatto con delle patate al forno.

 

Leggi anche: Patate al forno

Pomodori con il riso

  • Porzioni: 10 Persone
  • Problema: Media
  • Stampa

ingredienti

  • 10 Pomodori ramati
  • 10 Pugni di riso
  • 1 Spicchio aglio
  • 5 Foglie di prezzemolo
  • 10 Foglie di basilico
  • Sale Q.B.
  • Pepe Q.B.
  • Olio extravergine d’oliva Q.B.
  • 10 Cucchiai di passata di pomodoro
  • 40g Parmigiano reggiano
  • 20g Pecorino romano

Istruzioni

  1. Per preparare i pomodori ripieni occorre come primissima cosa lavare e asciugare i pomodori, poi tagliate loro la parte superiore (calotte) e teneteli da parte. Priviamo il pomodoro della parte interna aiutandoci con un cucchiaio, scaviamo ed eliminiamo il contenuto dei pomodori che riversiamo all’interno della bowl (ripetiamo la stessa operazione per tutti i pomodori).
  2. Nella bowl dove abbiamo versato la parte interna dei pomodori aggiungiamoci l’aglio precedentemente privato della parte interna (l’anima), prezzemolo e basilico precedentemente lavato, sale, pepe, olio, passata, parmigiano, pecorino ed ora con l’aiuto di un frullatore ad immersione frulliamo finemente il tutto, ora che tutto è frullato aggiungiamo al composto il riso mescoliamo il riso al condimento e facciamolo riposare in frigo per 2 ore cosi facendo il riso assorbirà tutto il condimento cosi da renderlo più saporito.
  3. Riprendiamo i pomodori e aggiungiamo all’interno dei pomodori il sale e un pochino di olio, dopodiché riprendiamo il riso e mettiamolo dentro i pomodori riempiendoli fino all’orlo copriamo con le calotte e disponiamoli dentro una teglia da forno.
  4. Informiamo a 150° a forno ventilato per 1 ora coperti con la carta alluminio.
  5. Ora non resta che servirli.

Consigli:  

  1. È importante far riposare il riso con i condimento (frullato) almeno per 2 ore.
  2. Nella ricetta di mio nonno questo piatto veniva accompagnato con le patate al forno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.