P

Polpette di melanzane con cuore di scamorza affumicata

polpette di melanzane con cuore di scamorza affumicata Polpette di melanzane con cuore di scamorza affumicata Polpette di melanzane con cuore di scamorza affumicata

Polpette di melanzane con cuore di scamorza affumicata la ricetta è molto semplice da preparare con pochissimi ingredienti. La ricetta è uno stuzzichino perfetto da mangiare con le mani (finger food) da servire per un aperitivo o ad un buffet.  La ricetta invece di friggerla possiamo semplicemente cuocerla nel forno così sarà molto più leggera. Possiamo anche sostituire la scamorza affumicata con qualunque formaggio vi piaccia di più.

 

 

Polpette di melanzane con cuore di scamorza affumicata

  • Porzioni: 1 Persone
  • Problema: Facile
  • Stampa

ingredienti

  • 3 Melanzane
  • 130g Pangrattato
  • 2 Uova
  • 100g Parmigiano
  • sale e pepe Q.B.
  • Scamorza affumicata Q.B.
  • Prezzemolo Q.B.

Istruzioni

  1. Prendete una placca da forno e prendiamo le melanzane precedentemente lavate e mettiamole in forno a 190° per 1 ora. Una volta cotte lasciamole freddare e una volta fredde togliamoci la buccia e del picciolo.
  2. La polpa ottenuta dalle melanzane prima di utilizzarla va messa in un passino e schiacciamola polpa con un cucchiaio verso l’interno per far togliere l’acqua in eccedenza cosi quando andremo a preparare le polpettine non saranno troppo acquose.
  3. La polpa privata dell’acqua adesso è pronta per essere utilizzata mettiamola quindi in un recipiente mettiamoci uova, pangrattato prima una meta e se necessario aggiungiamone dell’altro, parmigiano sale, pepe e il prezzemolo precedentemente lavato e tritato.
  4. Tagliamo la scamorza a cubetti piccoli e prendiamo l’impasto delle melanzane e facciamo una pallina delle dimensioni che più ci piace facendo un buco nella parte centrale per adagiarci un cubetto di melanzana e copriamo con un’altro pochino di impasto e mettiamo su un piatto e ripetiamo la stessa operazione fino a quando non finisce l’impasto.
  5. Ora prepariamo un contenitore dove metteremo al suo interno del pangrattato, passiamo quindi tutte le polpettine nel pangrattato assicurandoci che il pangrattato aderisca su tutta la superficie e friggiamo quindi le polpette in abbondante olio di semi di girasoli a 170°.
  6. Friggiamo tutte le polpette e una volta dorate per bene mettiamole su un piatto con della carta da cucina cosi da far scolare l’olio in eccedenza.
  7. Ora non resta che salare leggermente e servire!.

 

Note: Possiamo qualora non vi piacesse la scamorza mettere qualsiasi altro formaggio o in alternativa non metterlo per niente.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *