involtini primavera Involtini primavera Involtini Primavera 800x1066

Involtini primavera almeno una volta nella nostra vita siamo andati in un ristorante cinese e altrettante volte abbiamo assaggiato questi involtini primavera nel mio caso più e più volte hahah, molte volte quando vado in posti “diversi” mi pongo sempre una domanda del tipo: chissà come lo si prepara? e quasi ogni volta poi mi ritrovo a navigare su diversi siti di ogni nazionalità per scoprire gli ingredienti e la preparazione di quel piatto in quella nazione e cosi ho fatto la stessa cosa con questi fantastici involtini primavera, sono andato a casa e mi sono documentato su tutto quello che c’è da sapere e così eccomi qui dopo parecchi anni a scrivere la ricetta.

involtini primavera Involtini primavera involtini primavera cinesi

Leggi anche: Gnocchi con funghi porcini e vongole veraci

Involtini Primavera

  • Porzioni: +4 Persone
  • Problema: Facile
  • Stampa

ingredienti

  • 1 Pasta fillo
  • 1 Carota (circa 91g)
  • 80g Cavolo rapa o verza (2 foglie)
  • 100g Noodles di riso o germogli di soia
  • 1 Cucchiaio di salsa di soia
  • 1 Cucchiaio di salsa per involtini primavera
  • Olio di arachide Q.B.

Istruzioni

  1. Per prima cosa occorre preparare il ripieno e per farlo occorre pulire le carote e tagliarle a listarelle fini lunghe circa 6 cm e ripetiamo la stessa operazione per il cavolo verza o rapa.
  2. In un wok mettiamo olio e tutte le nostre verdure e subito mettiamo la salsa di soia e la salsa per gli involtini primavera, facciamo cuocere fin quando non saranno cotte ma comunque leggermente croccanti. Nel mentre le verdure cuociono prendiamo i nostri noodles e mettiamoli in un recipiente abbastanza capiente, versiamoci dentro dell’acqua che abbiamo precedentemente fatto bolline e lasciamoli li per 4-5 minuti dopodiché con l’aiuto di una forbice tagliamoli in pezzi e versiamoli dentro la padella con le verdure e facciamo saltare il tutto per altri 2 minuti.
  3. Ora prendiamo la pasta fillo e mettiamola sul piano da lavoro formando un rombo nella punta più bassa (quella che indica voi) io consiglio di usare almeno tre fogli per ogni involtino, mettiamo quindi il composto formando un piccolo rettangolo e facciamo tre giri pressando a ogni giro il composto, fatti tre giri ripieghiamo all’interno i bordi laterali cosi da avere già la forma dei ravioli continuiamo a girare fino quasi a chiuderlo, nella parte finale consiglio di mettere in una ciotola un cucchiaio di acqua e uno di farina così da formare una colla che sigillerà per bene la parte finale, spargiamo quindi questo collante naturale nella parte finale e chiudiamo il nostro involtino. Ripetiamo la stessa operazione fin quando non avremmo finito il composto.
  4. In una padella con i bordi medio alti mettiamoci l’olio per friggere, appena arrivato a temperatura mettiamo 2 alla volta gli involtini e friggiamoli 1-2 minuti per lato (tenere sempre d’occhio il colore della pasta fillo per evitare che si bruci.) Una volta fritti tutti i nostri involtini non resta che mangiarli gustarli.

Note: Possiamo sostituire i noodles con i germogli di soia cosi da preparare la classica versione che troviamo nei ristoranti, per arricchire di più il composto possiamo aggiungere le cipolle, fagiolini e funghi.

Gli involtini primavera sono un piatto tipico della cucina Cinese, servito come antipasto e, sopratutto consumato fritto. Oltre alla cucina cinese, gli involtini primavera vengono preparati anche in diverse nazioni come Vietnam, Indonesiana e Cambogia.

 

involtini primavera Involtini primavera andre benz he703qyvnzY unsplash

Nelle regioni della Cina del nord e dell’est, come lo Zhejiang, gli involtini sono dolci e ripieni di pasta di fagioli rossi dolci. E vengono generalmente consumati durante la festa di primavera (il Capodanno cinese), dalla quale deriva il loro nome. Nella versione che troviamo nel classico ristorante cinese di zona gli involtini vengono preparati con germogli di soia, verza e carote ma nella mia ricetta ho seguito le linee guida della cucina cinese e ho sostituito i germogli di soia con i noodles di riso e invece di usare la pastella per preparare l’involucro cosa che non consiglio io ho usato la pasta fillo che va a sostituire la pasta per involtini primavera (TYJ SPRING ROLL PASTRY), ma nel caso in cui non riuscissimo a trovare nulla di ciò possiamo usare la pasta wonton che generalmente viene usata per i ravioli al vapore.

involtini primavera Involtini primavera atul vinayak hsC8FHfBaKw unsplash

Tiziano Gargani

Salve, mi presento sono Tiziano Gargani e adoro la cucina in ogni sua forma, adoro scrivere le ricette sul mio blog e far conoscere la mia versione della cucina, oltre a cucinare mi piace leggere e suonare il pianoforte.
Cucinaconpassione è un sito dove sfogo il mio essere attraverso la cucina, sono come un pittore che dipinge una tela e ogni mia tela è una ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.