C

Ciambellone allo yogurt

ciambellone allo yogurt Ciambellone allo yogurt Ciambellone allo yogurt

Ciambellone allo yogurt un dolce buonissimo e velocissimo da preparare, Beh che dire un’altro ciambellone Gargani 🤦🏻‍♂️ a parte gli scherzi, il ciambellone è stato quel dolce che nelle nostre merende non è mai mancato, è quel dolce che mia madre riproponeva in continuazione, non faceva in tempo a tirarlo fuori dal forno che già più della metà era sparito. Quest’oggi il ciambellone che sto per riproporvi è un tantino diverso (arriverà anche la ricetta originale da cui mi sono ispirato). Il ciambellone è un dolce che amiamo tutti da i più grandi a quelli più piccoli, questo ciambellone è morbidissimo, soffice e con un gusto incredibile. Per preparare questo incredibile dolce serve: della farina “00” (io sconsiglio di utilizzare la farina per dolci), uova (bio), zucchero, lo yogurt, limone o vaniglia a scelta ma nel caso optaste per la vaniglia consiglio di usare la bacca, lievito per dolci e dell’olio di semi di girasole questi sono tutti gli ingredienti che andremo ad utilizzare. Se cercate una ricetta per una cena romantica o una cena tra amici e volete fare bella figura io vi consiglio di leggere la ricetta del tornino al cioccolato con cuore morbido una ricetta sensazionale.

 

 

 

Leggi anche: Tortino al cioccolato con cuore morbido

Ciambellone allo yogurt

  • Porzioni: +5 Persone
  • Problema: Facile
  • Stampa

ingredienti

  • 250g Farina “00”
  • 250g Zucchero
  • 4 Uova
  • 125ml Yogurt bianco
  • 125ml Olio di semi di girasole
  • 16g Lievito per dolci
  • Limone o Vaniglia (bacca)

Istruzioni

  1. Mettiamo dentro la vasca della planetaria uova e vaniglia facciamo girare a velocità medio alta e versiamo lentamente lo zucchero, una volta aggiunto tutto lasciamo montare le uova fino a far triplicare il loro volume.
  2. Abbassiamo la velocità della planetaria a circa 3-4 e aggiungiamoci l’olio e lo yogurt, lasciamo girare per circa 1 minuto e ora aumentiamo la velocità al massimo della planetaria, aggiungiamo quindi la farina con il lievito precedentemente setacciato almeno due volte per evitare di formare grumi nell’impasto.
  3. Ora prendiamo lo stampo del ciambellone (io utilizzo uno stampo largo 27 cm ma vanno bene anche quelli da 25 cm) e imburriamo e infariniamo lo stampo, dopodiché versiamoci l’impasto e informiamo a 150° forno ventilato per 45 minuti.
  4. Una volta cotto togliamolo dal forno e facciamolo freddare, e ora non resta che mangiarlo.

Note: Non aprire mai il forno lo si può aprire quando supera più della metà della cottura. Lo si può conservare massimo 5 giorni avvolto da pellicola (io credo che non duri cosi tanto) così da tenerlo il più possibile morbido.

Tiziano Gargani

Salve, mi presento sono Tiziano Gargani e adoro la cucina in ogni sua forma, adoro scrivere le ricette sul mio blog e far conoscere la mia versione della cucina, oltre a cucinare mi piace leggere e suonare il pianoforte.
Cucinaconpassione è un sito dove sfogo il mio essere attraverso la cucina, sono come un pittore che dipinge una tela e ogni mia tela è una ricetta.

  1. ROSA ARRIGO says:

    Se voglio portare il ciambellone a tavola per una merenda, con cosa lo posso accoppiare ?
    ( creme salse panna marmellate o che altro? )
    Complimenti per questa ricetta.
    Rosa Arrigo

    1. Ciao Rosa, ti ringrazio molto per il commento positivo. Con frutta, gelato, miele 🍯 ma io personalmente mi è capitato di servirlo spesso con marmellate di albicocca e frutti di bosco, per l’occasione avevo fatto una crema al limone, in più per accontentare tutti ho anche usato un prodotto dell’azienda “foodeat” crema di nocciole romane buonissima ma nel caso offrono anche altri prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.