plumcake salato Plumcake salato Plumcake salato

Plumcake salato dopo una giornata passata a preparare ricette un minuto di tranquillità, mi metto al computer apro la mia playlist e comincio a scrivere sulle note di una qualche canzone partita casualmente, ed eccomi qui quindi a scrivere  una ricetta davvero buona e semplice da preparare, è un piatto che per chi non dispone di molto tempo da passare in cucina è davvero perfetto, lo metti in forno e te lo dimentichi così facendo puoi fare altro mentre il tuo plumcake cuoce, io adoro preparare questa ricetta il giorno di pasqua, ma occasionalmente lo ripropongo in quanto è una ricetta davvero buona. Dopo diverse ore tra una parola e l’altra sento scivolarmi il tempo ad ogni singolo tocco sulla tastiera, ma solo ora mi rendo conto che sto per mettere l’ultimo punto nell’ultima ricetta scritta e solo ora mi rendo conto che praticamente non ho ascoltato nulla di tutta la musica passata, ma posso ritenermi soddisfatto.

 

Leggi anche: Spaghetti alla chitarra con vongole veraci

Plumcake salato

  • Porzioni: +5 Persone
  • Problema: Facile
  • Stampa

ingredienti

  • 200g Farina “00”
  • 200g Salame
  • 200g Latte
  • 1g Sale
  • 100g Formaggio (Asiago)
  • 1 Bustina di lievito istantaneo (pizzaiolo)
  • 3 Uova
  • 40g Olio EVO
  • Pepe nero un pizzico
  • 100g Parmigiano grana padano

Istruzioni

  1. Come già detto qui sopra il piatto è molto semplice da preparare in quanto bisogna mettere tutti gli ingredienti all’interno della vasca della planetaria e con una frusta a foglia bisogna far girare il tutto ad una velocità inizialmente media e gradualmente aumentarla fino a portala al massimo, dopodiché spengiamo.
  2. Versiamo l’impasto dentro una teglia da plumcake precedentemente foderata con carta da forno. Inforniamo a 150° a forno (preriscaldato) ventilato per circa 45 minuti consiglio sempre di tenere sotto controllo per evitare che si possa bruciare, non bisogna aprire il forno per nessun motivo lo si può aprire quando si supera poco più della metà della cottura.
  3. Una volta trascorsi 45 minuti togliamolo dal forno e facciamolo freddare prima di tagliarlo, ora non resta mettersi seduti e gustarsi questo piatto meravigliosamente buono.

Note: In questa ricetta possiamo sostituire sia il salame che il formaggio con qualsiasi cosa vi piaccia di più. Quando prepariamo qualsiasi ricetta con un ingrediente lievitante è consigliato preriscaldare il forno. Il formaggio e il salame devono essere tagliati a cubetti non troppo piccoli.

Tiziano Gargani

Salve, mi presento sono Tiziano Gargani e adoro la cucina in ogni sua forma, adoro scrivere le ricette sul mio blog e far conoscere la mia versione della cucina, oltre a cucinare mi piace leggere e suonare il pianoforte.
Cucinaconpassione è un sito dove sfogo il mio essere attraverso la cucina, sono come un pittore che dipinge una tela e ogni mia tela è una ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.