bretzel Bretzel bretzel

Bretzel

 

Brezel è un tipo di pane molto popolare tra le popolazioni di lingua tedesca, e quindi diffuso soprattutto in Germania, Austria, Svizzera e Alto Adige. A seconda delle regioni, viene detto anche Laugenbrezel, Pretzel, Pretzl, Bretzel, Breze o Brezn. A Monaco di Baviera accompagna tradizionalmente il Weißwurst insieme alla senape dolce che ne fa un buon accompagnamento ad altri cibi.

La storia

 

La sua origine si colloca nei monasteri del sud della Francia e del nord Italia, intorno al 610, dove i monaci producevano con i resti dell’impasto delle striscioline che ricordavano le braccia di un monaco incrociate a mo’ di preghiera. I tre buchi che si formavano, rappresentavano la Santissima Trinità.

I monaci davano i brezel come premio ai fanciulli che imparavano a memoria versi e preghiere della Bibbia. Furono chiamati per tale motivo pretiola, ovvero ricompensa, e poi italianizzati come brachiola. In seguito i pretiola attraversarono le Alpi e in Germania divennero conosciuti come Brezel. Prima consumati mezzi crudi, divennero tostati grazie a un fornaio che si addormentò sul posto di lavoro.

Ritratti in un libro di preghiere, si dice che fossero augurio di fortuna, prosperità e completezza spirituale. Divennero anche cibo pasquale in Germania nel 1450.

 

 

 

 

 

Bretzel

  • Porzioni: +6 Persona
  • Problema: Facile
  • Stampa

ingredienti

  • 500g Farina “00”
  • 10g Lievito di birra
  • 100g Latte
  • 170g Acqua tiepida
  • 7g Sale fino
  • 20g Bicarbonato
  • 55g Burro

Istruzioni

  1. In un bicchiere mettiamo l’acqua e il lievito di birra, una volta sciolto mettiamolo dentro il recipiente della planetaria.
  2. Aggiungiamo ora i seguenti ingredienti: Farina, latte, acqua, il sale e il burro mescoliamo il tutto fino a quando il composto non sarà compatto. Facciamo lievitare per 2 ore in un posto caldo (io lo metto nel forno).
  3. Una volta lievitato impastate di nuovo l’impasto sul piano da lavoro (l’impasto non dovrà attaccarsi alle mani, se necessario aggiungiamo altra farina). A questo punto dividiamo l’impasto i 8 parti uguali e diamogli una forma a cordoncini della lunghezza di 66cm.
  4. Pieghiamo le due estremità verso il basso date poi al cordoncino la tipica forma a nodo incrociando le due estremità e ripieghiamole sul bordo.
  5. Una volta dato una forma ai vostri bretzel, facciamoli lievitare per 1 ora e 20. Nel frattempo mettiamo a bollire 5l di acqua e aggiungiamoci il bicarbonato. Adagiamoci i bretzel non più di 2 per volta, in acqua, fino a che non saranno lucidi(20 secondi) e scoliamoli con una schiumaiola.
  6. Asciughiamo i bretzel adagiandoli su un canovaccio. Adagiamo i bretzel su una placca da forno precedentemente foderata con la carta forno, cospargiamo i bretzel con del sale grosso e informiamo in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.
  7. Dobbiamo sfornarli quando la superficie sarà ben dorata. Lasciamoli freddare e serviamo!.

Note: Possiamo farcirli con del salmone condito con sale, limone e pepe rosa.

bretzel Bretzel Ricetta dei pretzelbretzel Bretzel Ricette bretzel

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.